Cipe 700 mln per il Sud

Cipe 700 mln per il Sud

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (Cipe) ha dato via libera all’approvazione del Programma nazionale complementare imprese e competitività, per un importo di 700 mln di euro; il piano interviene solo nelle Regioni del Mezzogiorno (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) ed è in aggiunta al PON Imprese e competitività già attivo dal 2015.

Sono previsti interventi a sostegno dei processi di ricerca, sviluppo e innovazione delle imprese (per 165 mln) e interventi per lo sviluppo produttivo e occupazionale dei territori di destinazione (per 503 mln), più aiuti per l’Assistenza tecnica (per 27 mln).

Il Cipe ha poi approvato diverse misure di sostegno alle imprese, per circa 290 mln di euro viagra einzeln kaufen. Sono stati assegnati 40 mln per il rifinanziamento dell’Autoimpiego nelle Regioni del Sud, che prevede contributi a favore di piccole iniziative imprenditoriali e ben 3,5 miliardi per l’immediato avvio del Piano Strategico per la Banda ultralarga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *